Europe – THE FINAL COUNTDOWN (Svezia 1986)

 

 

 

“Canteremo il vibrante fervore notturno degli arsenali e dei cantieri incendiati da violente lune elettriche. Le stazioni ingorde, divoratrici di serpi che fumano…” così inneggiava alla modernità il  manifesto del Futurismo, apparso  dalle colonne di un giornale di Parigi,all’inizio del Secolo XX. L’entusiasmo  di quell’epoca poteva dirsi suggerito da un mondo fantasmagorico preparato dalla società tecnica – ante litteram di quella tecnologica. Tale euforia  non immaginava alcun risvolto contrastante a quella proiettiva ebbrezza; il paradigma era un soliloquio e la parola trascinante era “progresso”. Già, progresso: ma progredire senza avere la valutazione di causa ed effetto e soprattutto, senza dominare le pulsioni sordide che l’umano porta nel genoma dalla sua protostoria,è inavvedutezza  colposa. Così, coscienze abbacinate (la coscienza è il nemico/amico più grande) si sono incamminate per città sempre più illuminate,senza considerare il prezzo ambientale di quella illuminazione; si sono catturate generazioni con le bugie più madornali e oscene e,in fondo,puerili! Ad un certo punto la chimica e la medicina hanno superato il criterio di essere utili alla vita, finendo ad esserlo soltanto per la complicità in illeciti interessi con un potere;l’avanguardismo nutrito di avidità, fà volere un di più che in verità è una sottrazione – proprio come in altri comparti esistenziali! La sottrazione è a danno della lungimiranza,della sensibilità, delle importanze autentiche; il compromesso laido,non ripugnato, è diventato un “titolo di studio” …dal Dicembre del 2019 tutto il pianeta terra si ritrova a combattere e a soccombere per un veleno – un virus – che attacca  micidiale le vie respiratorie: la scienza afferma che in atmosfera inquinata prolificano virus e batteri! Se le misure adottate nel mezzo del dramma fossero (ragionevolmente) imposte come regola,forse non ci sarebbe l’ “emergenza” – riguardo alla quale si è già attivata una raccolta fondi a favore della Protezione Civile,organo di Stato, che “con una mano dà e con l’altra piglia”…

2 risposte a "Europe – THE FINAL COUNTDOWN (Svezia 1986)"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...