L’ETICA DEVE FERMARE ELON MUSK

Tutti coloro che hanno la coscienza di battersi per i princìpi, la dignità e l’integrità della persona umana, che aborriscono le discriminazioni,le soverchierie, le negazioni del diritto e della libertà,le ingiustizie capitali che cagionano le grandi sofferenze all’umanità,devono compattarsi in un unico vehementior corporis, contro una delle peggiori sventure che mai sia comparsa all’orizzonte della storia! I progetti di Elon Musk hanno la malefica ambizione di impadronirsi del cervello antropico,rendendolo, attraverso manipolazioni bioelettroniche,una pappina da modellare a seconda degli interessi di un potere che si baserà sul decidere il pensiero delle genti; le quali diverranno burattini di utilità per un manipolo di demoni! Il lavoro che sta già facendo il miliardario statunitense ,appare – come sempre in questi casi – giustificato da episteme e techne, conoscenza e scienza, dirette a favorire, migliorare, con presidi adiuvanti la qualità e il prolungamento della vita: ma in verità, menti perverse come Musk,nascondono la dose letale della scienza che avvelenerà l’umano per fini di mostruosità e megalomanìa! Il bene morale e materiale dell’Essere umano esige indispensabilmente,per stare dritto sulla sua vicenda cosmica,di ribellarsi alla gestione delle menti, sottraendosi con scelte precise,lungimiranti, boicottando l’insano scopo di Elon Musk! Ogni uomo,ogni donna devono avere chiara consapevolezza di quel che si ordisce dietro la innocente espansione di questo tipo di scienza! Devono scuotersi per scorgere la spada che penzola sul capo di tutte le generazioni,presenti e future! Occorrono azione e reazione per impedire l’attuazione completa dell’opera criminosa di Elon Musk e i suoi molti soci e simili!

La mente,sede del pensiero che collega l’entità all’universo e rocca dell’Ente stesso, non deve essere manomessa,non deve essere permesso a nessuno di avere accesso arbitrale ai fiumi sinaptici e neuronali,nessuna intromissione nella psicospiritualità deve avvenire con il consenso/assenso di coloro che non vogliono – per sé e per gli epigoni – la riduzione a vegetazione serva!

I New Trolls sono un gruppo musicale nato a Genova nella seconda metà degli anni ’60. Pur non facendo parte a pieno titolo di quella rinomata “Scuola genovese” che diede nomi come Tenco, Lauzi, Bindi, Paoli e molti altri (perché il genere musicale del gruppo è il Rock progressivo), i brani dei New Trolls sono pregevoli di suggestione, ideatività, creatività poetica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...