DECRETO D’INFAMITÀ

Vladimir Putin si conferma un Dittatore Peggiore. Oltre le osservazioni su quel che rappresenta il bacino infetto del Patto Atlantico, oltre le considerazioni su quel che realmente persegue la NATO, la rivendicazione dell’ Ucraina e l’invasione bellica da parte della “nuova URSS” è ridicola, laida e criminale! Indegnamente, il piccolo spione Putin – il suo passato di compagno nel KGB – viene appellato “Zar” ,laddove,uno Zar poteva essere più quotato nelle azioni di potere; un potere che Putin ha raggiunto e mantiene secondo una logica di soppressione del dissenso e la imposizione monocratica della sua persona a capo della Russia territorialmente ridimensionata ma che ha tuttora in serbo i piani dell’espansionismo violento! La guerra in atto in Ucraina salta in un giorno tutto il periodo che va dagli anni ’80 al ’90, dove ci furono paesi “disgregati” dell’Unione Sovietica che assunsero una propria identità indipendente e la Sovranità Nazionale. Oggi c’è la guerra! Guerra più che mai senza una parvenza di giustificazione (come nella difesa dalle invasioni),una guerra mossa da un infingardo che rassicurava un suo collega marpione d’oltreoceano,Joe Biden, e il mondo, che “nun je passava manco p’ ‘a capa ‘e pazzià cu ‘e schiuppettate”! Una concentrazione di tritolo in megatoni sulle popolazioni è il culmine del male che un “sommo” può arrecare a “chi sta sotto”: è quel che subisce l’ Ucraina dal suo pretendente indesiderato e ASSASSINO – di vite e sogni -:Vladimir Vladimirovič Putin

6 risposte a "DECRETO D’INFAMITÀ"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...